Rally di roma english version

19-20-21 LUGLIO 2019

19-20-21 LUGLIO 2019

19-20-21 LUGLIO 2019

19-20-21 LUGLIO 2019

Mancano solo:
2
1
2
Giorni
1
5
Ore
0
2
Minuti
5
9
Secondi

Link app rally di roma capitale 2018 apple android

I russi Alexey Lukyanuk e Alexey Arnautov, Ford Fiesta R5, dominano il 6° Rally di Roma Capitale

Secondo assoluto uno straordinario Giandomenco Basso con la Skoda Fabia R5. Al terzo posto ha chiuso Grzegorz Grzyb su Skoda Fabia R5. Tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally di Giacomo Scattolon, Skoda

Roma, domenica 22 luglio 2018 – Il 6° Rally di Roma Capitale, gara valida per il Campionato Italiano Rally e per il FIA European Championship, si è concluso come un evento unico nel suo genere per l’impegno profuso dagli organizzatori di Motorsport Italia guidati da Max Rendina, ma anche e soprattutto, aldilà degli aspetti tecnici comunque importanti, per la splendida cornice che la racchiude.  Dallo spettacolare incipit, con una Roma che si apre completamente e accoglie la corsa nei suoi luoghi più straordinari, da Castel Sant’Angelo, passando per il centro della Città Eterna e per poi proseguire con la prova spettacolo ai piedi del Palazzo della Civiltà Italiana nella zona EUR.

Leggi tutto...

Rally di Roma Capitale Lukyanuk si aggiudica la Guarcino 2. Basso dietro al russo. Ora tutti ad Ostia

Ora gli equipaggi affronteranno la prova speciale spettacolo sul lido di Ostia. Ritardo accumulato di 22'. Partenza prevista ultima prova ore 19.40.

Nella prova speciale numero 14 penultima prova speciale del Rally di Roma Capitale,"Guarcino 2 - "L'Automobile" (11,75 km)"ancora Lukyanuk ottiene il miglior scratch di 6'35.2 con la sua Ford Fiesta R5.

Il driver russo dell'Europeo chiude la P.S.14 davanti al trevigiano Basso con la Skoda di 1''2. Terzo tempo per Simone Campedelli appena un decimo dietro con la sua Ford. Quarto il britannico Ingram su Fabia R5 a 2''8 e quinto tempo in questa prova il siciliano Marco Pollara. Il N.35 Florian Bernardi con la Clio esce di strada ma senza conseguenze per l'equipaggio.

Il ritardo accumulato è attualmente di 22' e l'orario teorico dell'ultima prova speciale di Ostia partirà alle 19.40.

Leggi tutto...

Alexey Lukyanuka e Alexey Arnautov, Ford Fiesta R5, chiuduno al comando la prima tappa del 6° Rally di Roma Capitale

La lotta è comunque ancora aperta in vista della seconda impegnativa tappa di domani.Ottima la prova di Giandomenico Basso, Skoda Fabia R5, secondo a 15.8''mentre tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally guida con largo margine Paolo Andreussi, Peugeot 208 T16 R5

Fiuggi, Sabato 21 luglio 2018 – Giornata davvero lunga ed intensa per il 6° Rally di Roma Capitale, gara organizzata da Motorsport Italia valida per il Campionato Italiano Rally e per il FIA European Championship, che ha visto una serie continuata di ritiri e di problemi che hanno colpito alcuni dei favoriti per la vittoria, e che di conseguenza hanno condizionato sia la classifica dell'Europeo che quella del Tricolore. Al comando dell'assoluta hanno chiuso i russi. La classifica generale del rally vede i piloti stranieri partecipanti all'ERC avere al momento la meglio su i piloti italiani, ma la sfortuna che ha fermato prima Umberto Scandola, rottura della trasmissione della sua Skoda Fabia R5, e poi Simone Campedelli, Ford Fiesta R5 ritiratosi dopo in seguito ad una doppia foratura, ha tolto di gara due piloti che avevano dimostrato di essere capaci di poter puntare alla vittoria.

Leggi tutto...