Rally di roma english version

A Gryazin-Federov, Skoda Fabia R5, la prova di apertura del 6° Rally di Roma Capitale

La gara valida per il tricolore rally e per il campionato europeo è partito ufficialmente da Castel Sant’Angelo
ed è proseguito  con il grande show cronometrato al “Colosseo Quadrato”


Roma, Venerdì 20 luglio 2018 – Ancora una giornata intensa per 6°Rally di Roma Capitale,valido per il Campionato Italiano e per il FIA European Championship, con il via ufficiale da Castel Sant’Angelo, seguito poi dalla “passeggiata” degli equipaggi iscritti nei luoghi più importanti della città eterna e conclusasi nel tardo pomeriggio, con prova speciale spettacolo corsasi all’Eur davanti al Palazzo della Civiltà Italiana.

Il miglior tempo in prova è stato realizzato dall’equipaggio formato da Nikolay Gryazin e Yaroslav Fedorov con la Skoda Fabia R5. Alle spalle dei primi, si sono piazzati i russi Lukyanuk e Arnautov su Ford Fiesta R5, terminati a soli cinque decimi di secondo dalla vetta. Al terzo posto hanno chiuso i turchi Orhan Avcioglu e Burcin Korkmaz su Skoda Fabia R5 a sei decimi di secondo da Gryazin. Quarto assoluto in questa prima prova ha chiuso il polacco Grzegorz Grzyb dietro di un secondo e tre decimi dal primo.


Primo tra gli italiani e quinto nella classifica assoluta Umberto Scandola, terminato a 1’04 dal vincitore, con la Skoda Fabia R5 gommata DMACK. Secondo tra i protagonisti del CIR a soli quattro decimi dal veronese ha chiuso Paolo Andreucci, che sta dimostrando di essersi ripreso completamente dall’incidente di qualche giorno fa. Dietro di lui il veneto Giandomenico Basso con la Skoda Fabia R5 a un solo decimo dal toscano. Qualche problema per il romagnolo Simone Campedelli la cui Ford Fiesta non è sembrata girare al massimo nella prova “ACI Roma Arena”, prendendo quasi dieci secondi dagli altri piloti italiani.
Distacchi minimi, per una prova speciale con tanto pubblico come di consueto breve ma che ha regalato uno spettacolo incredibile alle migliaia di spettatori presenti.
Nei primi scontri a due tra i partecipanti al tricolore Junior, primo riscontro positivo per Andrea Mazzocchi davanti a Jacopo Trevisani di mezzo secondo, mentre tra la sfida delle Suzuki Swift R1 è Stefano Martinelli il più veloce di solo mezzo secondo su Giorgio Cogni. Tra i due sfidanti nel tricolore Due Ruote Motrici, chiudono con lo stesso crono  Ivan Ferrarotti e Riccardo Canzian, entrambi a bordo di Renault Clio R3T.

CLASSIFICA ASSOLUTA RALLY DI ROMA CAPITALE DOPO LA PS1: 1. Gryazin-Fedorov (Skoda Fabia R5) in 1’48.1; 2. Lukyanuk-Arnautov (Ford Fiesta R5) a 0.5; 3. Avcioglu-Korkmaz (Skoda Fabia R5) a 0.6; 4. Grzyb-Wrobel (Skoda Fabia R5) a 1.3; 5.Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 1.4; 6.Andreucci-Castiglioni (Peugeot 208 T16) a 1.8; 7. Basso-Lucca (Skoda Fabia R5) a 1.9; 8. Kreim- Frank (Skoda Fabia R5) a 2.0; 9. Magalhaes B.- Magalhaes H. (Skoda Fabia R5) a 2.2; 10. Ingram Whittock (Skoda Fabia R5) a 2.4.