Logo
Stampa questa pagina

Il Rally Roma Capitale parte da un team di 322 milioni di spettatori

Dopo il successo e le cifre record del 2018 Motorsport Italia guarda al futuro con  anteprime da capogiro per la gara capitolina che dal 18 al 21 luglio sarà valida per il Campionato Europeo e Tricolore. Aumentano gli investimenti a favore del pubblico sul campo, in Ciociaria e ad  Ostia con la “Arena ACI Roma” si attendono grandi numeri 

Roma 21 giugno 2019. Il 7° Rally di Roma Capitale si conferma sempre più evento internazionale a tutto campo. Gli organizzatori di Motorsport Italia per l’evento che dal 18 al 21 luglio sarà il quinto round di Campionato Europeo Rally e di Campionato Italiano Rally, oltre che 6° appuntamento di Coppa Rally ACI Sport di 7^ Zona, contano su una copertura mediatica senza pari. Le iscrizioni si chiuderanno mercoledì 3 luglio e tutte le info sono disponibili su www.rallydiromacapitale.it e sulla rinnovata e funzionale app rallydiromacapitale,disponibile su google play e apple store.

Numerosi media partner garantiranno una copertura capillare e precisa per raggiungere tutte le fasce di pubblico e condividere i contenuti dell’evento che trova nel rally il proprio elemento di coinvolgente spettacolarità. Portare il rally tra la gente e diffondere i valori di questa disciplina è il fine del massiccio impegno profuso dall’attenta organizzazione. Si parte dalle cifre da capogiro riscontrate per l’edizione 2018 con un totale di spettatori raggiunti pari a 322.064 milioni, grazie ad una efficace copertura mediatica, ad un preciso coordinamento di forze e all’interesse senza pari mostrato dal pubblico con l’interazione diretta sui social network, soprattutto dalla fascia giovane/adulta dai 25 ai 44 anni (Dati Eurosport). Le dirette TV del Promoter Eurosport, consentiranno la visione dell'evento in oltre 54 paesi, mentre le più importanti TV nazionali porteranno il Rally Roma Capitale all'attenzione del pubblico del nostro paese. Ampia diffusione grazie ad una campagna presernte sul campo e sui social media per coniugare in un unico evento l'aspetto sportivo con l'intrattenimento spettacolare.

Massima attenzione alla sicurezza, focus principale dell’evento, nel pieno e rigido rispetto della normativa federale, per regalare al pubblico l'emozione di un live show dal respiro internazionale. Ingenti gli investimenti in atto per rendere l’evento ancora più fruibile da parte dell’esigente pubblico: la partenza da Castel Sant’Angelo, la passerella per le vie della Capitale, la parte più squisitamente rallistica ed il quartier generale nel cuore della ridente Ciocaria, e la rinnovata e sempre più spettacolare “Arena ACI Roma” per una Special Stage sul litorale ostinense che prevede due passaggi a seguire. Allestimento in corso per uno spettacolo da record per il momento culminante di un evento mondiale, con tanto di mega schermi, tribune, sopra passi, il tutto contestualizzato in un “Villaggio dei Motori” sempre aperto ed operativo. Tante novità per un evento straordinario che dal 18 al 21 luglio catturerà la scena. Tutti i particolari saranno svelati alla presentazione prevista per 10 luglio a Roma presso la sede dell’Automobile Club D’Italia. 

Template Design © Joomla Templates | GavickPro. All rights reserved.