24/07/2023

La carica dei 92 al Rally di Roma Capitale

La manifestazione italiana segna il record stagionale del FIA European Rally Championship che si correrà insieme al Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco dal 28 al 30 luglio. Oltre 30 nella gara della Coppa Rally di Zona.

21.07.2023 - Scatterà con 92 iscritti il Rally di Roma Capitale 2023, la manifestazione organizzata da Max Rendina e Motorsport Italia in programma dal 28 al 30 luglio come sesto atto del FIA European Rally Championship e quinto del Campionato Italiano Assoluto Rallly Sparco.

Si tratta del record stagionale per la serie continentale con la presenza di gran parte dei piloti più forti d’Europa che si sfideranno con gli assi di casa nostra, sempre pronti a ben figurare sulle strade laziali in quella che da molti viene definita come una delle gare più tecniche del calendario, premiata dal 2019 al 2022 come migliore appuntamento di entrambe le serie.

Damiano De Tommaso proverà a difendere la vittoria dello scorso anno con la Skoda Fabia Rally2 Evo questa volta navigato da Sofia d’Ambrosio, ma per il varesino non sarà una passeggiata. Hayden Paddon e John Kennard, attualmente leader del FIA ERC dopo una vittoria e quattro secondi posti, puntano a proseguire la striscia positiva al volante della Hyundai i20 N Rally2 iscritta da BRC Racing Team. Attenzione anche ai campioni continentali uscenti Efren Llarena e Sara Fernandez (Skoda Fabia RS) che saranno la punta di diamante del Team MRF Tyres con il quale si schiereranno numerosi equipaggi tra cui Martins Sesks e Renars Francis attualmente secondi in campionato anche loro su Skoda Fabia RS.

Anche la sfida tecnica sarà tutta da considerare perché tra le 40 vetture Rally2 al via saranno rappresentati tutti i costruttori di questa categoria: Skoda, Ford, Hyundai, Volkswagen e Citroen. Numero #3 sulle portiere per l’italiano Andrea Mabellini con Virginia Lenzi alle note, sempre per i colori del costruttore indiano di pneumatici, che arriva a Roma per la quarta volta in quella che fino ad ora è stata la sua migliore stagione in carriera. Fa notizia anche il ritorno di Alexey Lukyanuk su una delle ben otto nuove Skoda Fabia RS ma il due volte vincitore del Rally di Roma Capitale (2020 e 2018) è fermo dal 2021 e questo potrebbe essere per lui uno svantaggio.

Da tenere in considerazione Yohann Bonato e Benjamin Boulloud su Citroen C3 Rally2 che quest’anno hanno fino ad ora vinto l’unica gara su asfalto della serie alle Isole Canarie e a Roma chiusero terzi assoluti anche nell’edizione 2022. Per quanto riguarda i piloti italiani Andrea Crugnola e Pietro Elia Ometto su Citroen C3 Rally2 sono gli indiziati principali, dopo un sonoro poker di vittorie in tutte le gare del CIAR Sparco disputate fino ad adesso e alla luce del fatto che proveranno sicuramente di inserirsi nella lotta per la vittoria, sfuggita lo scorso anno per un problema tecnico quando erano al comando delle operazioni.

Giandomenico Basso e Lorenzo Granai ritroveranno la Skoda Fabia RS con la quale hanno debuttato alla Targa Florio, Fabio Andolfi e Nicolò Gonella (Skoda Fabia Rally2 Evo) cercheranno a loro volta di emergere nella classifica assoluta mentre spicca il nome di Paolo Andreucci dato che la partecipazione del pluri campione italiano sarà un fuori programma al volante della nuova Renault Clio Rally3 di Motorsport Italia con i colori del team MRF Tyres, sempre navigato da Rudy Briani.

Tra gli italiani vanno citati anche Simone Campedelli e Tania Canton, iscritti alla serie europea con una Skoda Rally2 Evo e desiderosi di un risultato di livello ed Alberto Battistolli con Simone Scattolin alle note su una Skoda Fabia RS rientrati da poco in pianta stabile e al lavoro per ritrovare la confidenza in difesa dei colori di ACI Team Italia. Non mancherà Rachele Somaschini, con Nicola Arena su Citroen C3 Rally2, quest’anno impegnata con un programma completo nel FIA ERC e sempre al lavoro della promozione e sensibilizzazione sul tema della ricerca contro la Fibrosi Cistica con il progetto #correreperunrespiro che recentemente è anche diventato un libro.

Interessanti saranno anche le sfide di tutte le altre classi con tanti piloti italiani pronti per la gara di casa della serie continentale dove in molti puntano a fare bene. L’appuntamento capitolino sarà valido anche per il Campionato Italiano Assoluto Rally Junior, la serie monomarca con le Renault Clio Rally5 promossa da ACI Sport in collaborazione tecnica con Motorsport Italia e vedrà la nazionale ACI Team Italia impegnata anche con Daprà-Guglielmetti e Zanin-Pizzol con le Peugeot 208 Rally4 provenienti proprio dal tricolore Junior.

Nel CRZ, che si correrà solo nella giornata di sabato 29 luglio, gli iscritti superano i 30 equipaggi (l'elenco sarà pubblicato a breve) e si prepara un confronto importante per le alchimie della serie regionale che giocherà poi la sua finale al Rally del Lazio - Cassino, sempre organizzato da Max Rendina e Motorsport Italia il prossimo ottobre.

La gara come detto entrerà nel vivo da venerdì 28 luglio con le Free Practice, Qualifying Stage e shakedown a Fumone prima di prendere la via di Roma per l’atteso prologo nella Città Eterna. Qui le vetture arriveranno intorno alle 16:00 alla Bocca della Verità e dalle 18:00 saranno scortate a gruppi di 15 dal Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale in quella che è diventata l’immancabile parata per le vie del centro fino al Colosseo. Proprio a due passi dall’anfiteatro romano, alle 20:00 prenderà il via l’edizione 2023 del Rally di Roma Capitale e dalle 20:05 i piloti affronteranno il ridisegnato tracciato competitivo di Colle Oppio, primo tratto cronometrato della gara.

Il rally proseguirà poi sabato 29 e domenica 30 tra Fiuggi e il Frusinate con altre 12 prove speciali tra cui la lunghissima “Rocca di Cave-Subiaco” di oltre 32 chilometri in programma sabato e “Santopadre” di oltre 28 chilometri in programma domenica. L’arrivo sarà a Fiuggi dalle ore 18:00 di domenica. Parco Assistenza, Direzione Gara e Rally Village saranno allestiti proprio a Fiuggi. Tutte le informazioni per seguire la gara, le mappe, gli orari, gli elenchi iscritti e i dettagli per vivere tutte le attività collaterali pensate per appassionati, curiosi, turisti e famiglie sia a Roma che Fiuggi è disponibile su rallydiromacapitale.it/visitatori

Via Charles Lenormant, 156

Roma Lazio 00119 Italia

06 5218731 - 06 52311718



info@rallydiromacapitale.it

Privacy Policy
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram